Login   Tu sei in: tecnopolo


La rete regionale


logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

 

logo piattaforma
Piattaforma Agroalimentare

logo piattaforma
Piattaforma ENA

logo piattaforma
Piattaforma ICT e DESIGN


logo piattaforma
Piattaforma MECCANICA e MATERIALI


PROGETTI

Lista di tutti i progetti
Applicazione della Metodologia di Product Environmental Fooptprint alla filiera agroalimentare dei paesi del Mediterraneo
Acronimo PEFMED
Sommario Applicazione della Metodologia di Product Environmental Fooptprint alla filiera agroalimentare dei paesi del Mediterraneo
Descrizione Gli obiettivi del progetto sono la riduzione dell’impronta ambientale e l’eco-innovazione di tutta la filiera agroalimentare. I Partner del progetto sono alcune importanti federazioni europee dell’industria agro-alimentare, provenienti da Spagna, Francia, Slovenia, Portogallo e Grecia ed il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. All’interno del progetto, la metodologia dell’ Impronta Ambientale di Prodotto (Product Environmental Footprint- PEF), sviluppata dalla Comunità Europea sarà testata su alcune filiere agroalimentari rilevanti per l’area del Mediterraneo. Saranno inoltri calcolati anche altri indicatori di tipo socio-economico, specifici per il territorio e le filiere considerate. L’applicazione della metodologia PEF includerà la valutazione degli impatti ambientali dell’intero ciclo di vita di un prodotto, a partire dalla coltivazione delle materie prime che lo costituiscono (fase agricola), la loro trasformazione, l’imballaggio e la distribuzione, il consumo ed il recupero o smaltimento dell’imballaggio a fine vita. I risultati dei test, attraverso il confronto con la prestazione ambientale dei prodotti medi commercializzati in Europa, consentiranno da un lato di valorizzare i prodotti con le prestazioni ambientali migliori (considerando quindi l’intera filiera) e da un lato di evidenziare possibili aree di miglioramento ed indirizzare le imprese verso interventi di eco-innovazione, nel pieno rispetto delle vocazioni agroalimentari dei singoli territori. Il progetto si pone infatti l’obiettivo di fornire un supporto affinché le imprese possano intraprendere azioni di miglioramento, sia sul piano tecnologico che gestionale, atte a ridurre gli impatti ambientali dell’intero ciclo di vita dei prodotti ed ottenere una maggiore efficienza nell’uso delle risorse. Gli indicatori di tipo territoriale consentiranno inoltre di valorizzare aspetti di sostenibilità specifici per le filiere analizzate e di creare sinergie con i sistemi certificativi già diffusi nel settore legati a questi aspetti.
Area geografica di pertinenza Area Mediterranea
Data iniziale 01/11/2016  Data conclusione 30/04/2019
Tema ricerca generico Applicazione della Metodologia di Product Environmental Fooptprint alla filiera agroalimentare dei paesi del Mediterraneo
Stato di sviluppo Completato
Finanziamento Europeo
Tipo di progetto INN
Area S3 Sistema Agroalimentare  Traiettoria Filiera agroalimentare integrata e sostenibile
Piattaforma regionale Agroalimentare  Sezione Ottimizzazione e innovazione di processo/prodotto
Partecipazione unita di ricerca al progetto
Unita di ricerca Denominazione Laboratorio Ruolo
LEI LCA ed ecodesign per l’eco-innovazione Home page laboratorio LEA (AMBIENTE) Partner

Topic di ricerca collegati
Codice Topic Descrizione
I.2 Innovazione nel sistema agroalimentare Innovazione nel sistema agroalimentare





POR FESR

logo rete



Condividi questa pagina con

LinkedIN share Facebook share condividi
Dichiarazione di accessibilità 6d66ae69-c6fd-4cb9-b536-be3fdfb0144c