Login   Tu sei in: tecnopolo


La rete regionale


logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

 

logo piattaforma
Piattaforma Agroalimentare

logo piattaforma
Piattaforma ENA

logo piattaforma
Piattaforma ICT e DESIGN


logo piattaforma
Piattaforma MECCANICA e MATERIALI


Roveri Smart Village

Roveri Smart Village è una iniziativa avviata dai primi mesi del 2017 da CONFINDUSTRIA EMILIA ed ENEA per l’area industriale storica di Roveri intesa a creare le condizioni per accompagnare e sostenere la rigenerazione sostenibile di un’area industriale esistente e in transizione.  Un progetto che pone le proprie basi nell'esigenza di incrementare buone pratiche di efficienza energetica e la sostenibilità ambientale nelle aree industriali urbane e che con  Roveri è diventato anche opportunità di individuare pratiche, procedure e percorsi collaborativi  di intervento, a scala di un distretto industriale  urbano .

Comune e la Città Metropolitana di Bologna, la Regione Emilia-Romagna,  CNA e CONFCOMMERCIO e Quartiere San Vitale  hanno condiviso questa iniziativa per  contribuire alla rigenerazione dell'area ed in  specifico per incentivare ed accompagnare un produzione industriale  innovativa e sostenibile nell’area e migliorare la qualità della vita  della locale comunità.

Roveri é un’area industriale in cui si sta  attuando una dinamica e spontanea riconversione industriale  'dal basso' con una  condivisione di interessi tra comunità industriale –artigianale , privato e pubblico che rappresenta il luogo reale ideale in cui attuare,  attraverso  azioni di trasferimento di pratiche e tecnologie , con progetti di innovazione industriale, con azioni di comunicazione e formazione,  un modello -replicabile- per la gestione delle trasformazioni di insediamenti produttivi metropolitani esistenti.

Roveri Smart Village è nato come un Laboratorio a cielo aperto con  il primo evento il 20 marzo 2017 quando sono stati presentati  i primi risultati di una collaborazione davvero significativa  tra ricerca ed imprese ed associazioni di categoria . ENEA e Confindustria Emilia , promotori dell'iniziativa, hanno avviato  nel già primo semestre del 2017 una serie di azioni  sui temi di efficienza energetica ed  economia circolare avviando il percorso di coinvolgimento della comunità di imprenditori, artigiani e commercianti ed abitanti attraverso azioni "dal basso"  di incontro, coinvolgimento  e dialogo.

 Il Progetto ha un ambito di attuazione molto piu’ ampio che coinvolge i temi della viabilità, pianificazione sostenibile e sviluppo di una modello di sviluppo sostenibile e condiviso di un distretto industriale in transizione in area urbana e metropolitana. 

Roveri Smart Village non nasce come  un Progetto con un finanziamento, una data di inizio e di conclusione.  E’ un modello in fase di attuazione attraverso percorsi (finanziati e non) che catalizzano molti diversi progetti (attuati direttamente dal team di coordinamento e non) tutti congruenti e funzionali al comune generale obiettivo   

L’idea ha avuto la condivisione dell'approccio e degli obiettivi da parte del Comune di Bologna che ha a sua volta deliberato  la costituzione  di una Cabina di Regia sul progetto, coordinata dal Comune di Bologna, Assessorato Attività Produttive.

Dal marzo 2017 ad oggi il team promotore di Roveri Smart Village ha avviato iniziative al fine di creare le basi per queste ambiziose prospettive.

Tra queste

- la prima azione di ascolto delle esigenze e priorità della comunità: TRE PASSI PER LE ROVERI

- sono stati avviati dal dicembre scorso gli aperitivi B2B occasione informale periodica di incontro serale su temi comuni

Queste prime azioni sono concentrate anche a creare connessioni non tradizionali tra comunità , amministrazione, società  e mondo della ricerca e, in questo modo,  a contribuire a rendere  possibili  percorsi di innovazione si ma anche di risposta alle esigenze di questa area industriale non organizzata   managerialmente come distretto .

Anche questo è compito della Cabina di Regia da poco costituita: dare visibilità, voce e percorsi di sviluppo socialmente, ambientalmente ed economicamente sostenibile, a questa realtà industriale in transizione, per molti versi unica, di Roveri

Il progetto Roveri Smart Village non intende risolvere tutti i problemi dell'area Roveri ma sicuramente dare ascolto, visibilità e strumenti (progetti, metodi e iniziative) alla comunità complessa e variegata di Roveri rappresentativa di  altre comunità simili, diffusissime nel territorio urbano nazionale ed europeo.

Azioni in corso per l’attuazione del Progetto Roveri Smart Village:

Contatti

Social

Links

Last update: 02/09/2020

POR FESR

logo rete



Condividi questa pagina con

LinkedIN share Facebook share condividi